Scritto da Smart Building Italia il 24 Ott 2018

Presente a Smart Building Levante, sia come espositore che all’incontro sulla startup economy, KnowIT è un’azienda con una consolidata esperienza nel campo del networking, della security e dello storage. Fondata nel 2000, KnowIT si pone come obiettivo quello di fornire, attraverso la propria esperienza, delle consulenze alle aziende e ai clienti che mirano a migliorare i propri servizi informatici.

«Noi partiamo dall’esigenza dei clienti, forniamo consulenze su misura a chi vuole migliorare nell’ambito del networking e della security», spiega Riccardo Cavallieri, manager responsabile delle vendite dell’azienda, che abbiamo intervistato per farci raccontare delle attività di KnowIT nello specifico.

Potremmo dire quindi che la vostra è una scelta di lavorare al dettaglio?
«Diciamo di sì. Siamo i distributori ufficiali in Europa di PepLink, una gamma di router che permettono di migliorare le possibilità e le capacità di agire sulla rete grazie alla sicurezza fornita dal prodotto e ad una banda di connessione molto larga. In questo modo, quando veniamo contattati, grazie alle nostre competenze e alla nostra esperienza, possiamo fornire aiuto ai clienti che ce lo chiedono e aiutarli a migliorare, cercando di fornirgli i migliori prodotti disponibili per le loro esigenze. Li seguiamo passo passo: dalla progettazione alla consulenza pre-vendita fino poi in caso a fornire le istruzioni e mettere in mano ai nostri clienti gli elementi per lavorare meglio con i prodotti offerti».

In sostanza, cercate di seguire i clienti passo per passo.
«È così. Essendo un’azienda piccola i nostri punti di forza sono le nostre competenze e l’aver la possibilità di rispondere rapidamente alle diverse esigenze, cosa che una grande azienda riesce a fare con più fatica. Era l’obiettivo che ci eravamo prefissati quando è nata l’azienda nel 2000: utilizzare le nostre competenze nei nostri ambiti per fornire un servizio qualitativamente alto e veloce».

Startup forse è un termine che vi va stretto.
«Diciamo che rientriamo nella categoria sotto alcuni aspetti, ma l’azienda ormai è avviata da quasi un ventennio ed è cresciuta tantissimo, chiudendo anche molti accordi con società importanti. La nostra attività sul networking legata a Peplink invece è più giovane, ma anche in questo caso l’anno prossimo saranno dieci anni che lavoriamo con i prodotti di questo marchio».

Il mese prossimo sarete a Smart Buiding Levante. Che occasione sarà per voi?
«Oltre che fare un po’ di distribuzione, per noi è importante entrare in contatto con le aziende più grandi, sia per avviare delle collaborazioni sia per sviluppare conoscenze e rapporti diversi. Le competenze di KnowIT potremmo definirle “orizzontali” perché vaste ma concentrate solo su alcuni aspetti, mentre una grande società ci fornisce quel tipo di esperienza “verticale”, magari meno approfondita, ma più estesa per campi d’interesse. In questo modo possiamo integrare il nostro lavoro con quello altrui, ricercando sempre nuove soluzioni e progetti».

Per leggere l'intervista ufficiale clicca qui

Dal networking alla consulenza: è KnowIT